criptovalute.io logo

Binance Coin: Vale la pena?

Come poter acquistare Binance Coin?

Questa guida ti permetterà di identificare i metodi idonei per poter raggiungere questo obiettivo, attraverso piattaforme sicure e affidabili.

Per quale motivo è risultato necessario scrivere questo articolo?

Beh, perché le monete digitali sono ormai un metodo di pagamento accettato in tutto il mondo, e, non essendo soggette a controlli da part dei governi e delle banche, risultano essere un’opzione decisamente gradita a molti personaggi nel settore finanziario.

binance coin

Molti ad oggi, stanno utilizzando questa criptomoneta alzandone il suo valore, imponendosi come valida alternativa alle valute di tipo fiat o all’oro.

Niente è più falso di dire che il mondo delle valute digitali sia un mercato saturo. Oggi come oggi, le criptovalute vengono messe sui mercati azionari ad un passo vertiginoso, e utilizzandole sempre di più, il loro prezzo d mercato continua a salire.

Come si può allora procedere con l’acquisto della moneta digitale Binance Coin?

Andiamo per gradi, cerchiamo di capire di cosa si tratta..

Binance: che cos’è?

Nasce nel recente 2017, dall’idea di ChangPeng Zhao, il quale ha fondato la società chiamata “Beijie Technology”, holding di Binance. Potremmo pensare che, essendo una moneta molto più recente delle rivali Bitcoin o Ethereum non ha possibilità contro i colossi; ma, negli ultimi tempi, sono stati fatti numerosi sforzi per incrementare il valore del nuovo exchange, e Zhao in primis ha lavorato molto duramente per portare la sua piattaforma ai vertici nell’ambito degli exchange e in termini di prestigio tra i vari competitor nei mercati degli investimenti online.

Questa criptovaluta prende il nome da due parole “Binary” e “Finance”, per queste due motivazioni: 1) è un’exchange molto conosciuto che consente di utilizzare le criptovalute più conosciute al mondo; 2) possiede la moneta digitale BNB Coin che può essere adoperata per effettuare scambi con una seconda criptovaluta.

Ad oggi, la realtà di quest’exchange, lo porta ad essere il più grande al mondo in termini di transazioni giornaliere e questo gli ha permesso di superare concorrenti del calibro di Coinbase, Kraken o GDax. Anche le persone che lo utilizzano, sono in costante aumento, e non si trattano solo di persone residenti in Cina, ma anche nello stato italiano, molti investitori hanno optato per i propri investimenti per questa moneta.

Dimostrazione del fatto che è in costante crescita, sono le numerose novità introdotte negli ultimi periodi, come ad esempio la possibilità di utilizzo come wallet, oppure l’area formativa che consente di imparare nozioni in merito alle criptovalute, o addirittura un’area di sviluppo per le start-up (realtà che ha consentito la realizzazione del software ICO) e molto altro ancora.

Una fra tutte, è la realizzazione della sua stessa moneta digitale…Binance Coin.

Continua a leggere la guida per capire di cosa si tratta!

Binance Coin: di che si tratta

La criptomoneta è nata dall’esigenza di ottenere un sistema integrato, con il preciso scopo di accedere ai servizi di Binance, ad un prezzo contenuto. Pensando al token, e comprandolo, si ha l’occasione di abbattere totalmente i prezzi dovuti alle commissioni da dover pagare all’exchange, al momento dello scambio delle criptovalute con il denaro reale.

Perché diciamo questo?

Perché fino all’anno 2018 si poteva avere uno sconto del 50% per le commissioni stesse; nel 2018, da agosto, fino all’anno successivo (agosto 2019) si otteneva un 25%; da lì in poi, il 12,5%, ed in seguito, non sapremo se verrà mantenuto lo stesso livello dell’anno precedente o se saranno presentate ulteriori novità, proprio a fronte del grande successo che sta riscontrando questa piattaforma.

Funzionamento di Binance Coin

Il progetto è stato ideato da quello di partenza della blockchain di Ethereum; questo risulta essere un pensiero differente rispetto ad altri che hanno deciso di partire da zero, e ideare una realtà completamente nuova. Ed infatti, questo è in linea con il concetto che detiene Ethereum , cioè di poter realizzare altri token dalla propria blockchain, ma non solo, anche app, siti e servizi decentralizzati.

Questo concede un notevole vantaggio agli sviluppatori, i quali avranno a loro disposizione, i vantaggi della piattaforma Ethereum, avere una struttura comprovata, ed anche permettere loro di inserirsi nel contesto più ampio della rete ETH.

Nel preciso momento in cui c’è il distacco dalla rete Ethereum, il progetto prende una via tutta sua: si può utilizzare per scambi con altre criptomonete oppure per scambiarla in denaro virtuale, esattamente come faremmo per qualsiasi altra realtà (passando ovviamente da Binance).

Com’è possibile però pensare di fare investimenti efficaci nel contesto di Binance Coin?

eToro

In quale altro modo possiamo comprare Binance Coin con le stesse garanzie appena descritte?

etoro binance coin

Tramite la piattaforma eToro (clicca qui per accedere e per visitare il sito), riconosciuto in tutto il mondo, ci permetterà di farlo senza l’applicazione di commissioni, e, soprattutto, mettendoci a disposizione una tecnica unica nel suo genere. Di cosa si tratta?

Il Copy Trading, tecnologia che, come suggerisce il nome, ci permette di copiare e riportare nel nostro account, i movimenti dei migliori trader al mondo. Conseguenza?

Avremo modo di accelerare le nostre tecniche di apprendimento, prendendo spunto dalle informazioni postate dai migliori, i cosiddetti “guru”.

Ma per quale motivo questi guru dovrebbero mettere a disposizione le loro preziose informazioni?

I guru di eToro

Il guru presente sulla piattaforma possiede una profonda capacità di movimento nel campo del trading online.

Questi trader ci aiuteranno perché vengono ricompensati dal broker in base al numero di persone che lo seguirà. Per questa ragione, ricercheremo e seguiremo quei guru che hanno già un numero elevato di followers.

etoro copy trading

Con eToro, quindi, si potrà sin da subito scegliere l’asset Binance Coin e cominciare ad investire, avendo a disposizione la tecnica del Copy Trading.

La tecnica è utilizzabile anche da coloro che scelgono il conto demo.

Clicca qui per iscriverti e per iniziare a investire su Binance Coin copiando i trader migliori

eToro e la sicurezza

Cosa ne pensi di eToro-Binance Coin?

Di sicuro starai pensando che è una cosa possibile e semplice!

IMPORTANTE: nonostante sia semplice questo metodo, non significa che investire con le criptovalute online porta a guadagno sicuro.

Come possiamo incrementare la nostra certezza di risultati?

È possibile diversificando il coefficiente di rischio, cioè, non limitarsi a seguire un solo guru (per quanto possa rivelarsi di successo) ma dai 5 ai 7. Questo consente di distinguere quelli che sono più performanti nel campo del trading online, rispetto a quelli meno, ed avere una lista solo dei migliori. Per quale motivo dovrei seguirne diversi?

Perché i trader sono esseri umani, possono sbagliare, e, in questo caso, noi saremo pronti a scegliere un altro guru. Questo tipo di strategia ci permette di differenziare il fattore di rischio citato poco fa.

Bisogna farlo in maniera costante, con il preciso obiettivo di migliorarci.

eToro (clicca qui per ottenere un conto gratis) non è da considerarsi una truffa: ci garantisce una perfetta gestione delle nostre risorse, in quanto detiene le autorizzazioni necessarie per poterlo assicurare, quella da parte della CONSOB e la CySEC.

Binance Coin: vantaggi e svantaggi

Finora abbiamo parlato della criptovaluta Binance Coin, e sembrerebbe che non ci siano svantaggi particolari.

Però, tra le varie informazioni, vorremmo evidenziare alcune caratteristiche che la distingue dalle altre criptovalute.

Un vantaggio che possiamo evidenziare, è che nasce da un concetto delle dimensioni di Binance ed è diventato ormai un must nel mondo delle monete digitali, tanto che ha lanciato un token arrivato tra i primi 50 al mondo per valore di capitalizzazione in pochissimo tempo!

Il suo staff è in continuo aggiornamento e consente al progetto di svilupparsi rapidamente, grazie anche all’appoggio di Ethereum, la quale gode di un’infrastruttura decisamente avanzata.

Pensando invece ai suoi punti deboli, potremmo intanto dire che non ci sono punti sfavorevoli evidenti, per quanto riguarda l’utente finale.

Si potrebbe parlare però, in termini sociali: sempre più le criptovalute stanno diventando una realtà affermata nel mondo della finanza. Risultato?

Potrebbe facilmente sfuggire di mano la gestione, si potrebbe perdere il controllo.

All’inizio gli exchange hanno cominciato a dare un’indicazione ben precisa sul concetto di trading online nei vari mercati azionari, comprando e vendendo le criptovalute facendo il buono e il cattivo tempo, speculando con controvalore di decine o centinaia di milioni di dollari.

Ora come ora, invece, questi exchange stanno imponendo una realtà ancora più preminente: sono di fatto un unico punto di appoggio per l’acquisto delle criptovalute.

Fino a che si discute su Binance Coin in termini di funzionamento nell’ecosistema Binance, non risulta essere un grosso problema.  Se però, si iniziassero ad incrementare il numero di progetti con una blockchain a se stante, e con un proprio obiettivo come la realizzazione di transazioni in completa autonomia, ebbene, questo potrebbe costituire un problema con la circolazione degli altri token.

In tutto questo, il concetto di Binance non lo si può definire come “in contrasto con gli altri sviluppatori”, i competitor che lavorano sui progetti delle altre criptomonete.

Conclusione su Binance Coin

Abbiamo argomentato a sufficienza sull’argomento BNB Coin; sono state prese in considerazione le diversità rispetto alle altre criptovalute, i pro e i contro della sua struttura e i metodi per poter investire in tutta sicurezza con questa nuova moneta, che si sta creando la fama in maniera prepotente.

Le opzioni per poter fare investimenti con questo asset sono diverse: ci sono gli exchange (che però, come spesso diciamo in altri articoli, sono spesso fonte di numerose truffe di hacker esperti che muovono i soldi appena depositati in conti off-shore dove diventa impossibile il recupero), oppure avvalersi delle soluzioni che abbiamo citato in questo articolo.

Di sicuro, eToro è una realtà nel mondo della finanza, che non nasconde nulla, anzi! Ci aiuta ad incrementare le nostre nozioni sugli investimenti online e ci fornisce validi strumenti, gratuitamente!

Possiamo quindi dire che questo progetto è ambizioso sì, ma sta ottenendo risultati davvero strabilianti!

Siamo fiduciosi del fatto che questa guida, sia stata utile per approfondire le informazioni sulla criptovaluta, sui metodi per poterla acquistare. Speriamo che tu possa lasciare un commento per metterci a conoscenza della tua opinione, e che possa condividere questa guida con i tuoi amici, attraverso i social network, così potranno sapere la verità sulla moneta Binance Coin!