criptovalute.io logo

CAPITALCOINX è un broker serio?

Non ci può essere domanda più appropriata di questa: Capitalcoinx è un broker serio o una semplice truffa?

La seguente guida è stata ideata di proposito in quanto numerosi nostri clienti ci chiedono costantemente informazioni. I nostri lettori ci scrivono per sapere il nostro pensiero e per avere dettagli attendibili, accurati per quanto riguarda questo broker online. Il nostro sito vanta un numero elevato di sostenitori ed è per questo motivo che ci siamo proposti di redigere l’articolo qui di seguito. Con l’esaustiva guida qui di sotto, verrai a conoscenza di numerose informazioni su Capitalcoinx.

capitalcoinx recensioni

Proseguendo con la lettura, avrai anche modo di scoprire delle alternative attendibili e rispettabili a livello mondiale, come Plus500 ed eToro, i quali si contraddistinguono per la loro semplicità ed intuitività. Sono broker gratuiti utilizzatissimi e con il grande vantaggio che non prevedono costi di commissioni per i loro utenti.

Capitalcoinx: Recensioni

È stato fondamentale approfondire l’argomento su Capitalcoinx e le sue caratteristiche, visto che stiamo comunque parlando di soldi dei clienti. Molto probabilmente, coloro che si affacciano per la prima volta al mondo del trading online, servirà un attimo di tempo per digerire tutte le seguenti informazioni…

Intanto cominciamo col dire che manca la licenza CySEC e autorizzazione ad operare da parte della CONSOB. Queste due autorizzazioni sono quelle ritenute base per poter essere sicuri di avere a che fare con un broker serio. A seguito di questo, non ci sono nemmeno le garanzie necessarie sulla sicurezza delle procedure e gestione dei fondi dei propri clienti. Purtroppo, non ci sentiamo di essere al 100% positivi e tranquilli, visto che non si fa alcun accenno a queste due informazioni. Un broker che detiene queste due autorizzazioni, ha tutti gli interessi che siano messe in bella mostra sulla home page del sito stesso.

Vogliamo aggiungere un altro aspetto poco rassicurante? Non siamo riusciti a capire dove sia la sua sede legale. Sì esatto, avete letto bene! Non si capisce perché, come riporta nella parte bassa della home page, sembrerebbe avere sede a Londra, ma cercando gli indirizzi fisici per la corrispondenza, risulta avere sede in molte società diverse. Già solo comprendere questo aspetto è complicato, ma di certo non aggiunge serenità all’argomento.

Purtroppo, ne vuoi sentire un’altra? Il broker promette guadagni molto facili nel trading online. Vogliamo però ripeterci, per essere chiari: il trading online non è il luogo dove è sufficiente essere iscritti ad un broker per poter guadagnare. Ci vogliono sempre e comunque: impegno, sforzi, errori e costanza. È impossibile avere guadagni semplicemente rimanendo seduti nella propria stanza e aspettare il tempo che passi.

I guadagni che promette questo broker sono da attribuire al suo software di trading automatico, tramite il quale sembrerebbe riuscire a garantire guadagni solo dopo aver depositato (caso strano). Il broker si nasconde anche dietro ai CFD “Contracts for Difference”, ma di questo ne parleremo tra poco. Come parleremo tra poco anche di un altro software automatico, ma che non promette certo questi guadagni incredibili.

Cos’è allora che ci fa avere una pessima opinione di Capitalcoinx? Per dirlo con una sola parola: le promesse, esagerate.

Non ci possiamo pronunciare e rispondere alla domanda posta nel titolo, con un sì oppure un no secco. Servono indagini al riguardo e solo coloro che sono competenti in materia, possono esprimere una sentenza di condanna. Solo in quel momento si potrà affermare una cosa del genere. Chiaro è, che di truffe sulle criptovalute ne abbiamo viste davvero molte (pensiamo per esempio a Bitcoin).

Ciò che ci limitiamo a fare, attraverso queste righe di articolo, è di consigliare a tutti i nostri lettori, metodi sicuri e affidabili per poter investire online con le criptovalute. Di seguito troverete un broker di cui andremo a parlare: eToro.

Perché lo riteniamo sicuro?

eToro: prima soluzione

Non ci sono mezzi termini: eToro parla da solo.

È un broker partito nel 2007, e nel 2009 messo a disposizione in Italia. Si tratta di un broker estremamente conosciuto per la sua semplicità. È famoso soprattutto per la sua tecnica di Copy Trading, citata in precedenza. Ma di che si tratta?

È una tecnica tramite la quale è possibile imitare (nel vero senso della parola) trader di spicco, chiamati “guru”, copiandone le loro mosse. Questi loro passi vengono messi a disposizione sulle bacheche del broker, per intenderci, bacheche come quelle di Facebook e di altri social network. eToro per l’appunto, può essere definito social network per il trading online.

etoro copy trading

Ma come si possono trovare questi bravi trader?

Niente di più facile! Chi non è in grado di effettuare una ricerca su Google? Ecco, il procedimento è lo stesso. Una volta effettuato l’accesso nel broker, si effettua una ricerca attraverso il motore interno della piattaforma, e si potranno ordinare i risultati per asset, paese originario, profilo di rischio etc… qual è il criterio più importante tra quelli presenti? Il numero di persone che li seguono.

Questo valore potrà indicarci che tipo di trader abbiamo davanti, se uno di successo oppure no. Teniamo anche presente che questo valore è davvero importante perché i trader vengono pagati da eToro in base a questo numero: più followers, più soldi per loro. I guru hanno davvero tutte le intenzioni a condividere quante più informazioni di successo possibile.

Ma quanti guru devo seguire?

Sarebbe consigliabile 6 o 7, perché in questo modo si potrà differenziare il fattore di rischio, ma soprattutto, si potranno avere a disposizione diverse scelte. E nel momento in cui, una scelta che abbiamo fatto precedentemente dovesse rivelarsi un fallimento, possiamo essere pronti ad eliminarla e/o cambiarla. In questo modo, possiamo davvero sentirci sicuri di seguire i migliori trader nel vero senso della parola.

Come si evince da queste brevi informazioni, eToro è davvero un broker semplice, volto alle persone che desiderano imparare gli investimenti online e scelgono l’affidabilità e la trasparenza. Non pensiamo però al broker come ad una macchina per soldi facili. Stesso discorso anche per il broker precedente. Bisogna essere realisti e guardare questi strumenti per quello che sono: metodi che si appoggiano ai mercati finanziari dove, tramite un lavoro costante e continuo, è possibile ottenere guadagni.

Anche in questo caso, sarà possibile cominciare con un conto demo, esercitarsi con moneta virtuale, e solo in seguito pensare ad aprire un conto reale Clicca qui per iscriverti ad eToro ed aprire il tuo conto.

Il conto reale sarà possibile aprirlo depositando una cifra minima di 200 euro.

Capitalcoinx: ci si può proteggere?

È fattibile. Come?

L’unico modo per poterci riuscire è quello di non procedere con il deposito di somme su Capitalcoinx. Abbiamo parlato all’inizio di questo broker e non ci ha lasciato per niente soddisfatti. Non ci ha lasciato con un buon feedback il fatto che affermi di avere sede legale a Londra, quando poi non si riesca ad avere un indirizzo fisico vero e proprio (molto probabilmente dietro a questo, ci saranno hacker che non hanno alcuni intenzione di uscire allo scoperto). Detto questo, pensi di essere al sicuro regalando tue informazioni personali ad hacker esperti del web? La risposta è scontata.

È possibile procedere in tutta sicurezza attraverso i broker di cui abbiamo ampiamente parlato in questo articolo, e cioè eToro e plus500. Nel caso in cui si dovessero scegliere, si punta su piattaforme decisamente stabili, lontane da qualsiasi forma di frode (anche perché devono rispettare severe regole per poter rimanere online). Queste cose ci permettono di operare davvero in tutta sicurezza e senza pensare minimante alla perdita dei propri soldi. Aggiungiamo come abbiamo detto, anche la totale assenza di commissioni. Questi broker permettono agli utenti di non essere raggirati, anche perché il denaro è dell’utente e non vengono vincolati con qualche strano cavillo per poi azzerarli senza alcun preavviso.

Conclusioni

Hai ancora dubbi su Capitalcoinx?

Ricapitolando, non ci sono informazioni precise sulla propria sede. Non hanno alcun tipo di licenza CySEC o CONSOB. È fin troppo facile puntare ad ingigantire i guadagni, anche promettendo guadagni facili; altra cosa è realizzarli visto che gli investimenti online, sui mercati finanziari, sono tutt’altro che facili.

Ora, alzi la mano chi non pensa che Capitalcoinx sia l’ennesimo broker illegale?

Vogliamo ricordare che diversi broker inventano storie di improvvisi problemi burocratici, come scusante per la chiusura della propria piattaforma, facendo perdere agli investitori la totalità del proprio capitale investito (possiamo ricordare Crypto Boom).

Per coloro che invece preferiscono avere le cose chiare e trasparenti, è altamente consigliabile scegliere broker che hanno l’approvazione della CONSOB, autorità vigente che rilascia le licenze per poter operare, a patto che ci sia il rispetto di severe regole.

Per questo motivo, possiamo essere positivi pensando a broker come eToro e Plus500, grazie ai quali possiamo operare in tutta serenità, anche le persone che partono da zero.

Quale conclusione hai tratto? Pensi che Capitalcoinx sia un broker affidabile al pari di eToro e Plus500? Non ci va certo uno scienziato. Allora condividi questa guida che abbiamo stilato per poter informare tutti i tuoi contatti del pericolo di operare su Capitalcoinx e delle valide alternative presenti online!