criptovalute.io logo

LIRACOIN: Cosa c’è da sapere

Cosa possiamo dire su Liracoin? Si tratta dell’ennesima truffa oppure è un metodo affidabile e sicuro per poter operare con le criptovalute sui mercati finanziari?

Negli ultimi periodi, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni e numerose richieste di informazioni al riguardo; per questo motivo, abbiamo pensato di mettere giù una guida completa, aggiornata e che potesse rispondere alle domande dei nostri cari lettori.

liracoin_

Le domande sono fioccate su quest’argomento perché c’è di mezzo la CONSOB, autorevole ente per la sorveglianza dei sistemi per il trading online. Qui di seguito, potrai trovare informazioni soddisfacenti ed, inoltre, alternative valide, come per esempio eToro, broker diventato ormai di fama internazionale, che consente l’utilizzo di diversi asset in maniera davvero semplice e trasparente; passo passo spiegheremo le ragioni della scelta di un’alternativa.

Ora vediamo di capire meglio cosa tratta Liracoin

Liracoin: cosa è emerso con la CONSOB?

Quando si parla di Liracoin si associa subito al discorso CONSOB.

La delibera enunciata dall’ente stesso a fine maggio 2019, ha fatto emergere numerose domande proprio in merito alla sicurezza di questo metodo. La delibera nr.20944, datata appunto 29 maggio, è un documento che, riassumendo, ha stabilito una sospensione della piattaforma per una durata di tre mesi per gli investimenti con Liracoin. Addirittura, i siti web liracoin.com, liracoin.club e licex.io sono stati bloccati nello stato italiano (per chi volesse provare, per esempio, ad accedere al sito liracoin.com, si troverà davanti una pagina nera con il suggerimento ad iscriversi ad un canale dell’applicazione Telegram per avere le sue news).

Detto questo, confermato il blocco eseguito dalla CONSOB attraverso questa delibera, è normale chiedersi: che cos’è Liracoin?

Per rispondere alla domanda, possiamo dire che si tratta di un progetto ambizioso di criptovaluta decentralizzata. Alla base sono presenti numerosi investitori di tutto il mondo, esperti in informatica e sicurezza da circa vent’anni. Questa nuova piattaforma presenta però un numero chiuso di token: difatti, raggiunta l’emissione del 60.801.176° token, Liracoin ne fermerà l’emissione. Il concetto che c’è alle spalle di questo metodo, è il Green Mining PoS (Proof of Stake). Liracoin si contraddistingue anche per la sua estrema velocità di transazioni (decisamente più veloce rispetto a Bitcoin) e per l’anonimato. Se dovessimo fermarci ad un primo sguardo, sembrerebbe tutto perfetto, senza difetti di sorta. Ma è realmente così?

Trading online e truffe: binomio ricorrente

Tra i sistemi che ci sono alle spalle, legato a Liracoin, c’è Tessline, sistema che per certo non ci fa stare tranquilli. Cercando online, questo sistema è completamente privo di autorizzazioni, e stiamo parlando di autorizzazioni come la CONSOB, una delle più importanti. Tessline risulta essere un castello fatto di aria vuota, pronta ad inghiottire, tra le sue bugie, gli ignari utenti, promettendo guadagni immensi e, al tempo stesso, tacendo sui rischi a cui si va incontro.

Difatti, il provvedimento emesso contro il sistema Liracoin è strettamente collegato a Tessline; anzi, il sistema Tessline è la causa della delibera. Le motivazioni che hanno spinto la CONSOB ad emetterla, sono i suoi passaggi poco chiari e cristallini. Inoltre, vanno contro l’articolo 99 del decreto legislativo 58/1998. Quest’articolo è realizzato perché, coloro che intendono promuovere i propri servizi di investimenti, debbano passare obbligatoriamente attraverso vagliatura da parte della CONSOB stessa: senza non si può operare.

Coloro che hanno realizzato il sistema Liracoin hanno aggirato questo articolo, promuovendo diversi siti online, i quali garantiscono guadagni, ma ricordiamo, senza approvazione dell’ente.

Allora, si può affermare che Liracoin sia un sito fraudolento?

Non possiamo assolutamente dire una cosa del genere, perché non ci reputiamo certo magistrati o avvocati. Possiamo però ripetere il fatto che non possiede l’autorizzazione CONSOB, anzi, ha pendente nei suoi confronti una delibera. Se pensiamo al fatto che dobbiamo affidare i nostri soldi, i nostri risparmi, con la speranza di poter guadagnare, ad una piattaforma dove manca la sicurezza, senza le autorizzazioni di base necessarie, affidarsi a questo genere di sito risulta davvero rischioso.

Esistono alternative?

Sì, eccome se ci sono! Per questo motivo, ora parleremo di un’alternativa (una delle migliori presenti online): eToro.

Possiamo citarne anche altre, tra cui Plus500. Qualisono le differenze tra le piattaforme sopra elencate? Ce ne sono diverse, ma ora esamineremo da più vicino il broker eToro (clicca qui per accedere al sito e registrarti).

Cominciamo col dire che possiede tutte le autorizzazioni necessarie, per operare in sicurezza (CONSOB e CySEC). Ma quali altre caratteristiche possiede?

Vediamole insieme attraverso i successivi paragrafi…

eToro: sicurezza e vantaggio

Affacciandoci ora al broker eToro, andremo a parlare di una piattaforma fantastica per tutti coloro che intendono partire con gli investimenti online senza troppi pensieri (aggiungiamo anche che non prevede alcun tipo di commissione da dover pagare).

Il broker permette l’utilizzo, in modo totalmente gratuito, di una tecnica definita Copy Trading la quale consente di replicare la strategia di investitori più esperti, definiti “guru”. Ma come funziona questa tecnica e come si può imparare dai guru?

etoro copy trading

Come abbiamo detto, la semplicità è il pezzo forte di questo broker.  Pensate che sarà sufficiente seguire questi guru, proprio come seguireste il vostro migliore amico su Facebook. Loro, di volta in volta, posteranno i loro migliori consigli per poter agire sui mercati, su delle bacheche gratuite, presenti all’interno del broker stesso. Per questa ragione, spesso eToro viene riconosciuto come un broker social network per il trading online.

Per poter ricercare i migliori trader all’interno di eToro, sarà obbligatorio effettuare una ricerca attraverso il campo apposito. Dopodichè, il motore restituirà dei risultati ordinabili tramite diversi criteri: asset, Paese di provenienza, profilo di rischio e numero di persone che seguono quel trader. Questo è il numero più importante da tenere bene in vista, perché ci permetterà di capire in maniera rapida, di che tipo di investitore si tratta.

Ma perché i guru dovrebbero condividere le loro perle di saggezza con degli utenti appena registrati? Beh perché in base al numero di sostenitori, saranno pagati dal broker, ergo, più sostenitori, più soldi per loro (e per voi).

Alcune funzionalità di eToro

Queste caratteristiche vengono comunque messe a disposizione dei conti demo. Infatti, grazie ad esso sarà possibile utilizzare denaro virtuale, senza quindi avere il rischio della perdita del proprio capitale. È comunque possibile l’apertura di un conto reale (vi consigliamo di farlo quando avrete preso dimestichezza), e sarà possibile attivarlo depositando una somma pari o superiore a 200 euro. In questo modo, potrete iniziare a guadagnare sul serio, altrimenti vi annoierete nell’utilizzo di denaro virtuale e non guadagnerete.

A differenza di altre piattaforme, i soldi depositati appartengono sempre e comunque al proprietario, cioè l’utente finale, quindi li può utilizzare come meglio crede sui mercati azionari. E in caso di problemi del broker? Il deposito non sarà toccato perché ci sono leggi specifiche che eToro dovrà rispettare e garantire in qualsiasi caso, come le somme di appartenenza degli investitori.

Clicca qui per iscriverti e per iniziare subito a copiare gratis gli investitori migliori del mondo.

Come funziona il Copy Trading?

Come detto in precedenza, il broker eToro garantisce serietà e trasparenza, sia per la propria gestione del sito internet, sia per quanto riguarda ciò che viene offerto all’utente finale. Non bisogna però confondere l’immediatezza dell’utilizzo del sito, con l’immediatezza nel guadagnare denaro. Più volte, ripetiamo il concetto che non si può pretendere di guadagnare soldi, rimanendo seduti sul divano e aspettare semplicemente il passare dei secondi. Come succede nella realtà, per qualsiasi cosa, e quindi anche per il trading online con le criptovalute, bisogna darsi da fare, superare gli ostacoli e le problematiche, e puntare alla diversificazione del fattore di rischio. Cosa si intende?

Spesso leggendo online, ti sarai fatto un’idea di cosa vuol dire investire online. E probabilmente avrai letto consigli di guide che suggeriscono di puntare a monitorare un solo investitore, un solo guru. Ebbene, niente di più falso: è importante, proprio per diversificare il rischio, puntare a seguirne 6 o 7. In questo caso, potrai controllare continuamente le indicazioni del trader, e, soprattutto, come si sta comportando sui mercati: se dovessi riscontrare una perdita di successo, potrai essere pronto ad eliminarlo dalla tua lista di trader seguiti e sostituirlo.

Feedback su Liracoin

Per ritornare su argomento Liracoin, cosa possiamo dire?

Non solo non possiede l’autorizzazione della CONSOB, ma possiede qualcos’altro dall’ente: una delibera che di fatto blocca i movimenti sui mercati! Certo, se dovessimo parlarne ad altri, non potremmo certo parlarne in maniera positiva.

E per tirare le somme, abbiamo provato a guardare online anche per quanto riguarda le opinioni delle persone che l’hanno utilizzato. Coloro che l’hanno provato, hanno perso tutto, e, di certo, non sono riusciti a guadagnare. Le opinioni verso Liracoin non sono positive. Sono cariche di parole a dir poco negative.

Tutto esattamente il contrario per i broker come Plus500 ed eToro (clicca qui per iscriverti). Questi broker hanno recensioni molto positive. E non può che essere così! Se pensiamo alla piattaforma eToro, come abbiamo detto, ci consente di partire utilizzando il sistema del Copy Trading, tecnica davvero preziosa ed unica nel suo genere.

Liracoin: cosa c’è dietro?

Per poter approfondire Liracoin e cercare di rispondere a questa domanda, ci siamo accorti che dietro si trova un sistema di Multi Level Marketing. Senza stare a spiegare di che si tratta nel dettaglio, possiamo però dire che in Italia una cosa di questo tipo è contro legge. Sì perché cercare di guadagnare reclutando altre persone, nel nostro Paese non è consentito (detto schemi Ponzi).

Purtroppo come anche per Bitcoin Evolution e Bitcoin Future, anche Liracoin non hanno mai messo in chiaro i rischi che ci sono dietro gli investimenti online. Anche in questo caso, le persone non hanno guadagnato soldi; ricavarne investendo in criptovaluta è possibile (basta pensare, ad esempio, all’asset Bitcoin, il quale ha consentito a diverse persone di arricchirsi realmente). Come possiamo però riuscire a guadagnare con il trading online?

Come fare Trading Produttivo

Le alternative sono presenti, e abbiamo ampiamente parlato di eToro.

Non ci sono informazioni nascoste, rischi nascosti che si potrebbero scoprire (a proprie spese) quando ormai diventerebbe troppo tardi. Il broker eToro ci consente di investire essendo a conoscenza dei rischi. Possiamo partire con un conto demo, e copiare i migliori trader al mondo, chiamati guru, i quali metteranno in condivisione le proprie conoscenze sulle bacheche disponibili sul sito, per permetterci di crescere nel mondo degli investimenti online.

È possibile utilizzare, oltre il Copy Trading, anche la tecnica del Money Management, tecnica che ci consente di suddividere il nostro capitale in piccole porzioni. Si potranno così utilizzare piccoli importi da assegnare ad ogni singola operazione (consigliamo non più del 5% per ogni assegnazione).

Nonostante tutte queste premesse, il broker ripete costantemente e chiaramente che questi metodi di investimento comportano rischi, cosa reale quando si parla del trading online.

Conclusioni

Come possiamo concludere questa guida su Liracoin?

Investire in questo sistema non è certo una cosa consigliabile, semplicemente perché il nostro denaro non sarebbe al sicuro. Ribadiamo la delibera della CONSOB, che, di fatto, ne blocca il suo utilizzo in Italia a causa del suo stretto legame con Tessline.

Con l’esponenziale crescita della fama della criptovaluta Bitcoin (pensiamo a Bitcoin Code, uno dei più conosciuti), sono aumentati il numero della piattaforme fraudolente; di base hanno tutti le promesse esagerate di poter far soldi, anche somme esorbitanti, senza alcuno sforzo.

Ciò che però dimostra la realtà è tutt’altro: questi sistemi non solo non permettono di guadagnare soldi, ma i soldi li portano via, senza avere modo di recuperarli in alcun modo. Il proprio deposito verrà svuotato da hacker esperti che trasporteranno le vostre somme in paradisi fiscali, così da risultare imprendibili dalla magistratura.

Come potersi difendere da tutto questo?

Non bisogna toccare il fuoco per sapere che brucia, non è vero? Allora perché iscriversi a questi sistemi per poi ritrovarsi truffati e senza i propri risparmi investiti? A tutti gli effetti, non sappiamo chi ci sia dietro questo sistema oscurato.

Consigliamo a questo punto di tenersi ben alla larga da questi sistemi, e diffidare da quelli che non possiedono le dovute autorizzazioni, come CONSOB e CySEC.

A questo punto, che ne pensi tu di Liracoin? Condividi questa guida con i tuoi contatti, attraverso i social, attraverso il passaparola. Così facendo potrai contribuire nell’aiutare quante più persone possibile, nel diffidare da sistemi fraudolenti come Liracoin!